Un fantasma a merenda

di Livy Former

Livy Former ha vissuto in molti luoghi spostandosi come le rondini alla ricerca di cieli sempre più tersi e affini. Infine si è fermata a Sant’Antioco, isoletta a sud della Sardegna, terra dorata di mare, sole abbagliante e orizzonti incantati. Qui, aiutata dal cane Giada, le tre gatte (Sissi, Pisi e Emy), scrive le sue storie.


 


TOCCA LA COPERTINA E SCARICA IL PDF


 

Si riscosse perché qualcuno gli scuoteva energicamente una spalla.
– Ehi!
Il suo amico Marcello, con l’onda dei capelli mossi sale e pepe che gli spioveva sulla faccia larga dai lineamenti marcati, lo guardava con gli occhi nocciola strizzati in un sorriso a tutti denti.
– Hai visto un fantasma? – gli chiese.
Scosse la testa, e aprì ripetutamente gli occhi scuri dalla forma appena allungata. Il cuore gli martellava nel petto quasi volesse uscirne.
– Forse l’ho visto sì – rispose senza fiato in un sussurro. A Giannino appare un fantasma, proprio a lui che non ci ha mai creduto un granché nonostante le strane storie di apparizioni che ha sentito raccontare, a volte, dagli adulti. La sua è una certezza quasi incrollabile: qualsiasi fenomeno apparentemente incomprensibile si può spiegare tramite la scienza. Ma questa volta…

 

CLICCA QUI E GUARDA IL VIDEO. ASCOLTA LA STORIA RACCONTATA DALL’AUTRICE